Stretching dei meridiani con accompagnamento sonoro di campane tibetane

Lo stretching dei meridiani stimola, attraverso il movimento accompagnato dal respiro, la circolazione dell'energia nei meridiani energetici descritti dalla medicina tradizionale cinese e giapponese. Sono conosciuti anche come Makko-ho che significa "pratica che porta alla verità": questa pratica infatti aiuta ad avere un contatto profondo con se' stessi, con il proprio corpo e con il proprio spirito. Quando questi esercizi diventano pratica quotidiana si ottiene un miglioramento delle funzioni degli organi, del metabolismo ed equilibrio della sfera emozionale.
Il suono armonico e le vibrazioni delle campane tibetane ci riportano all'origine, alla prima vibrazione del cosmo, al suono OM. Questo suono rilassante e affascinante interagisce e riallinea le frequenze del corpo a livello fisico, emotivo, mentale e sottile. Le campane accompagnano la pratica quasi meditativa dello stretching nel ritrovare centratura e profondo ascolto di sé, ritrovando l’unità tra corpo e spirito.

Contatti

Associazione Culturale di Promozione Sociale ARTEUGANEA.NET
Via Valli di Valsanzibio, 1/B
Tel. 347 7111820
C.F. 05035460285
P.IVA 05035460285
E-mail: info@arteuganea.net
PEC: arteuganea.net@pec.it